Banner appaltiNel sistema degli appalti si scarica l'abbattimento dei costi di fornitura e la realizzazione di beni e servizi troppo spesso a danno della qualità delle opere e dei diritti dei lavoratori. In un sistema dove le lavoratrici e i lavoratori sono esposti ad una vita di precariato, senza carriere contributive dignitose, con basse retribuzioni e senza valorizzazione professionale, dove spesso non vengono rispettati i contratti nazionali di lavoro, trovano terreno fertile l'illegalità, la corruzione, il caporalato. Per questo, anche a Bologna promuoviamo la raccolta firme a sostegno delle legge di iniziativa popolare Cgil.

petizione

La straordinaria mobilitazione  condotta unitariamente  in questi due mesi da Acli, Inas, Inca e Ital contro  la drastica  riduzione  delle  risorse  al  Fondo  Patronati,  contenuti  nel  disegno  di legge  di Stabilità, ha trovato  un  riscontro positivo  nell'approvazione  unanime  dell'emendamento  da parte della Commissione Bilancio del Senato che riduce i tagli a 3>5 milioni di euro. Premia innanzi tutto il milione dei cittadini e delle cittadine che, firmando la petizione unitaria promossa dai quattro patronati, hanno voluto difendere il diritto alla tutela previdenziale e socio-assistenziale gratuita, sottolineando  il prezioso valore sociale  di questi  istituti. 

petizione

I Presidenti dei Patronati Acli, Inca, Inas e Ital, rispettivamente Fabrizio Benvignati, Morena Piccinini, Antonino Sorgi e Gilberto De Santis, sono stati ricevuti questa mattina, 10 dicembre 2014, dal Presidente del Senato, Pietro Grasso. Nel corso dell’incontro, i quattro Presidenti hanno manifestato l’enorme preoccupazione per la norma contenuta nella Legge di stabilità che taglia di 75 milioni di euro le risorse, riduce l’aliquota che alimenta il Fondo Patronati e mette a rischio i servizi per la tutela gratuita previdenziale e socio-assistenziale, a favore dei cittadini e delle
cittadine.
Nel corso dell’incontro è stato consegnato il primo “Milione di firme” raccolte a sostegno della petizione “No ai tagli ai patronati”, una testimonianza concreta dell’importanza del lavoro svolto quotidianamente dai patronati per la collettività.

petizione

 

Il Senato modifichi la norma sul taglio al fondo patronati. E' l'ennesima richiesta che l'Inca invia a tutti i senatori, impegnati in questi giorni ad esaminare il testo della legge di Stabilità.

Il 16 dicembre 2014 dalle 9 alle 14, a Roma, in piazza della Rotonda, al Pantheon si è svolto un presidio di protesta contro il taglio di 75 milioni di euro al Fondo Patronati, già dimezzato alla Camera, ma considerato insufficiente per scongiurare la cancellazione del diritto alla tutela previdenziale e socio-assistenziale gratuita assicurata dal sistema patronati a favore di tutti  i  cittadini. Guarda le nostre foto dell'evento: https://www.facebook.com/incacgilbologna

untitled

 

Il Miur  (Ministero dell'Istruzione dell'Univerisità e della Ricerca)  ha emanato il D.M. N. 886 del 1 Dicembre 2014 dove viene fissato il 15 gennaio 2015 come data ultima di presentazione della domanda di pensionamento per il personale della scuola.

Nella stessa viene annunciata la successiva circolare con le istruzioni  operative.

Leggi il testo del documento

Se hai bisogno di aiuto o di approfondimenti contattaci!

previdenza

salute

migrazione

assistenza

sedi

contatti

fb

twitter